Abilmente a Roma!

Abilmente-fiera-RomaCreativi e creative romane, gioite! Finalmente, a partire da questo inverno, Abilmente, la mostra-atelier internazionale della Manualità creativa, è giunta anche nella Capitale! Dal 14 al 16 Novembre, il padiglione 4 della Fiera di Roma sarà invaso da espositori (tra cui alcuni veterani delle passate edizioni di Vicenza) e realtà locali.

Schermata 11-2456974 alle 12.54.30Le aree tematiche previste per la versione romana saranno: Bijoux&Accessori, Patchwork, Crochet&Tricot e il Natale Creativo! Per ogni tema, ci saranno esperte del settore che prepareranno dimostrazioni, workshop e   presenteranno le loro creazioni.

L’area Crochet&Tricot vedrà la partecipazione di Laura Soria, guru dell’uncinetto freeform,  di Roberta Castiglione – Social Crochet, del gruppo “Magliuomini” (forza maschietti, tocca anche a voi!) e dell’associazione culturale “Sul filo dell’Arte”. Lo spazio, inoltre, ospiterà, nelle giornate del 14 e 15 novembre, la fantastica Gaia Segattini (alias Vendetta Uncinetta) che ci proporrà un workshop sul punto coccodrillo (malauguratamente non ne so un’acca di uncinetto, per cui mi limiterò a guardare estasiata le mani delle partecipanti creare magicamente una borsina portacellulare a forma di albero di natale).

Anche il patchwork (tecnica che fra l’altro è molto legata al riuso di stoffe) avrà largo spazio; nell’atelier dedicato si terranno per tutta la durata della manifestazione corsi e dimostrazioni base e avanzato sulle tecniche tradizionale e contemporaneo, tenuti dalle socie di Quilt Italia.

Sempre per quanto riguarda il “lavoro con le pezze”, da non perdere la mostra “Rosso Mimma”, dedicata alla memoria di Angela Coletta, editrice che ha contribuito a dare un grande impulso allo sviluppo del patchwork in Italia, e la conferenza “Glorious colour lecture” (venerdì, dalle 16:00), condotta da Kaffe Fassett (designer noto per il suo senso del colore che ha collaborato con molti stilisti, tra cui Missoni) e Brandon Mably. Nei due giorni successivi, le celebrities condurranno il workshop a numero chiuso “Mediterranean Hexagons” (info@letorrisrl.it).

Kaffe_and_Brandon_at_American_MuseumTra gli eventi, da non perdere, sempre nella giornata di venerdì, la cerimonia inaugurale (ore 11.30) ed il convegno organizzato da Hobbydonna, il portale degli hobby femminili, in collaborazione con MOICA, il Movimento Italiano Casalinghe, dal tema: “La creatività come fonte di realizzazione personale, opportunità e business”. Ci saranno diverse testimonianze interessantissime, tra cui quelle di Carmen Fantasia (commercialista e creativa), Alessandro Rossi del portale Miss HobbyGabriella Trionfi, responsabile di Hobbydonna e autrice del libro Giunti Creatività & Businness.

Come potrete intuire, l’offerta è super ampia! Noi non vediamo l’ora!

Per altre info, basta andare sul sito ufficiale della fiera e cercare ciò che più vi interessa! Dai dai, incontriamoci tutti lì e cogliamo l’occasione per rivederci!

G.

Annunci

L’attaccabottone: Casa Museo dello sguardo sulla disabilità

attaccabottoneQuando abbiamo deciso di avviare la nostra attività e rendere concreti i nostri sogni, non avevamo in mente solo corsi di cucito e la creazione di abiti di refashion, ma anche e soprattutto la voglia di relazionarci con tante persone, ricercare il bello e scovare progetti animati dalla nostra stessa passione e voglia di fare.

Ed è per questo che essere entrate nella Casa Museo dello sguardo sulla disabilità, nel quartiere Salario di Roma,  ci ha subito fatto capire che eravamo nel posto giusto e che collaborare con chi è dietro a questo fantastico progetto, promosso e sostenuto dall’Associazione “Come un Albero” Onlus, sarebbe stato un bellissimo (nuovo) inizio.

1

“La Casa Museo dello sguardo sulla disabilità è un progetto unico nel suo genere: un museo arredato come una casa, in cui ai visitatori/ospiti vengono consegnate delle vere e proprie chiavi di lettura per avvicinarsi, scoprire o ri-conoscere le prospettive che determinano il concetto di disabilità e i modi in cui la disabilità viene de-finita. Un museo quindi in cui ad essere esposta non è la disabilità, ma lo sguardo che la produce e i meccanismi sociali e culturali che la de-finiscono.”

come un alberoUn luogo speciale, dove dalla camera da letto, al salotto, la cucina, il bar e la libreria, ci si sente davvero come “a casa”, in ambienti pieni di cura e accoglienza.

Noi di Re(d)cycleLab parteciperemo all’avvio delle attività della Casa Museo, attraverso tre workshop a tema, nei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre. In due ore, realizzeremo 3 progetti differenti approfondendo le tecniche base del cucito.

Per maggiori info, consultate la nostra sezione dei corsi qui.

**Cercate di esserci, perché non si tratterà solo di macchine da cucire e nozioni, ma condivideremo molto di più!**

Per altre informazioni su la Casa Museo dello Sguardo sulla disabilità, consultate il loro sito.

G.

Re(d)cycleLab è anche su ETSY!!

Era da tanto che progettavamo di fare il grande passo, ma come spesso accade in questi casi, ci siamo decise soltanto ora. Meglio tardi che mai, no?! Dopo aver lavorato tanto sia ai corsi che alla nuova linea, ci sembrava giusto coronare questi mesi di fatica con una tappa importante!

Grazie ai consigli preziosi raccolti durante gli incontri organizzati dall’Etsy Italia Team in collaborazione con Roma Makers (di cui vi avevamo parlato qui e qui) e all’aiuto della nostra cara stagista Mary, eccoci finalmente anche su Etsy con il nostro shop on-line!

Immagine

Abbiamo iniziato con qualche capo e presto ne caricheremo degli altri. Come ben saprà chi ci segue da un po’, le nostre linee derivano dal recupero e dalla rivisitazione di abiti e materiali di scarto, scelti con cura ed attenzione; i tempi di realizzazione, quindi, non sono sempre celerissimi ma il risultato è ricco di anima! Se state cercando un capo unico, di qualità e che trasmetta personalità, allora siete nel posto giusto!

+++ Per chi avesse bisogno di informazioni su Etsy, avesse dubbi o si trovasse in uno stato di confusione ed indecisione, possiamo dirvi che state facendo la scelta giusta! E’ vero, ancora non siamo entrate nel vivo della questione (già sappiamo che impazziremo tra spedizioni e aggiornamenti dello shop), ma fino ad ora ci siamo trovate benissimo, sia per la semplicità ed immediatezza del profilo, sia per la disponibilità delle persone dell’Etsy Italia team, che sono sempre ben contente di poter dare una mano, soprattutto ai neofiti. Perciò, cosa state aspettando?! Buttatevi insieme a noi!

**VENITECI A TROVARE SUL NOSTRO PROFILO ETSY, MI RACCOMANDO! E DATE SEMPRE UN’OCCHIATA PER CONTROLLARE LE NOVITA’!**

ETSY SHOP: https://www.etsy.com/shop/RedcycleLab

fotoetsy

G.

Re(d)cycleLab a Cascina Farsetti di Villa Pamphilj

La bella stagione, seppur con qualche temporale estivo, è finalmente arrivata e con lei, Roma, sembra come risvegliarsi da un torpore!

Tra le tante iniziative che stanno (ri)animando la Capitale, siamo contente di dare il nostro contributo ad un evento dedicato alla fotografia ed ai fotografi emergenti, organizzato all’interno di uno dei luoghi più incantevoli della nostra città. Dal 3 al 6 Luglio, infatti,  la kermesse ideata dal CSF adams e patrocinata da Roma Capitale, giunta alla sua sesta edizione, si svolgerà nella splendida cornice della Cascina Farsetti di Villa Pamphilj con un programma che comprende workshop di fotografia, seminari sulla storia dell’immagine, momenti ricreativi e una mostra fotografica di autori professionisti e semplici appassionati.

Immagine

Tra le diverse attività proposte, domenica 6 Luglio, a partire dalle 10:30 verranno allestiti Workshop e set fotografici (ritratto in studio ed ambientato in esterno con modelli professionisti) ai quali daremo il nostro contributo con gli abiti della nostra nuova linea estiva!

Se avete voglia di immergervi nella natura magnifica di Villa Pamphilj, respirare l’aria di un set fotografico e venire abbagliati dai flash dei giovani fotografi intenti nel cogliere le diverse sfumature delle nostre creazioni, allora vi aspettiamo il 6 Luglio a Cascina Farsetti!

Immagine

Per qualsiasi info http://www.cascinafarsettiart.it  e http://www.csfadams.it! A prestissimo!

G.

Welcome Mary!

L’estate è alle porte, il 15 giugno è sempre più vicino e noi di Re(d)cycleLab abbiamo una grande novità! La scorsa settimana ci ha finalmente raggiunte Mary dalla Florida! La nostra giovane collaboratrice studia “Retail Merchandising and Product Development” alla Florida State University. Sarà un’ottima occasione di scambio ed insieme lavoreremo a nuovi progetti. Presto vi sveleremo cosa stiamo architettando!

Durante il periodo a Roma racconterà la sua esperienza attraverso un blog: qui potete trovare il primo articolo su di noi!

Nel frattempo, vi lasciamo immaginare le nostre lezioni di cucito colorate da tentativi, spesso rocamboleschi,  di traduzione in inglese!!!

G.

Working sewing lesson Sewing lesson 2Immagine

Tutorial per l’estate: sacchetta porta costume!

E come ogni lunedì post workshop “Re(d)made” al Vintage Market, eccoci con il tutorial del progetto che le nostre Re(d)cyclers hanno cucito ieri! Basta rovistare tra i cassetti e andare a recuperare vecchie tovaglie cerate, oppure riutilizzare quella tenda da doccia di plastica che non vi piace più. Vedrete che verrà fuori una sacchetta carinissima da utilizzare per costumi bagnati, creme, giochi dei bimbi e tutto quello che vorrete avere a portata di mano nella borsa del mare!

Dai dai che l’ESTATE non è così lontana! Buon cucito!

(remember, this is for personal use only.  contact me if you'd like to become a licensed seller)

(remember, this is for personal use only. contact me if you’d like to become a licensed seller)

G.

L’attaccabottone: Solleva la mente con le mani del cuore

attaccabottone

Eccoci tornate con la nostra rubrica del lunedì e questa volta vi vogliamo parlare di un progetto che non solo ha a che fare con il riciclo, ma ha anche il bellissimo obiettivo di coniugare creatività e solidarietà per portare sorrisi dove ce n’è sempre bisogno.

“Solleva la mente con le mani del cuore”, infatti, è un evento figlio della sinergia tra la passione del riuso e l’artigianato ed è stato pensato per i bambini ospiti nell’Istituto Oncologico Pediatrico del Policlinico di Bari. 

Solleva la mente con le mani del cuore

L’appuntamento è per domenica 18 maggio 2014, alle ore 10:00, quando, in una giornata di festa, ogni bambino ricoverato riceverà un PUPAZZO creato interamente a mano da vecchi calzettoni di lana

L’evento è patrocinato dalla Regione Puglia, dalla ASL, dal CONART, ed è realizzato da Domenico Sparno (titolare della Libreria Culture Club Cafè di Mola di Bari), Elena Diomede (Presidente di Ass. Comunicazione Plurale), Rodolfo Vaccarelli, Antonella Leogrande e Cira Papari.

Madrina dell’evento è la fantastica Gaia Segattini alias “Vendetta Uncinetta“, pozzo indiscusso di idee di riuso e creatività, che ha, quasi inconsapevolmente, acceso la miccia dell’iniziativa grazie ad un workshop tenuto un mese e mezzo fa al Culture Cafè di Bari. Come sappiamo bene anche noi, è in queste occasioni che nascono le collaborazioni e le idee migliori!

Pupazzi di Vendetta Uncinetta

Pupazzi di Vendetta Uncinetta

I pupazzi da realizzare sono 200 e come immaginerete l’aiuto delle vostre mani è fondamentale. Chiunque può divertirsi a creare il proprio coniglietto grazie al tutorial  fornito da Gaia Segattini  unicamente per questo scopo benefico. 

tutorial coniglietto

 Di seguito vi lasciamo l’indirizzo per spedire i vostri coniglietti e qualche indicazione utile.

Libreria Culture Club Cafè
Via Cristoforo Colombo 70
70042
Mola Di Bari (BA)

INDICAZIONI

Non possiamo che farci trasportare da questa energia e da questo entusiasmo! Mi raccomando, diamo anche noi il nostro contributo di creativi e condividiamo l’idea!

G.